NON E’ VERO CHE SALVINI E’ RAZZISTA, E’ SOLO SCHIFATO DALLA POVERTA’

Non è vero che Salvini è razzista. Salvini ha problemi esclusivamente con quelli che lui chiama “clandestini” ed esclusivamente perchè puzzano di povertà o perchè sono brutti. Per il resto non ha realmente nessun problema. Probabilmente non ha problemi (almeno in pubblico) con le tettone nere, non ha problemi con i calciatori extracomunitari o con bellezze che esaltano curve generose, o con i cinesi/thailandesi straricchi probabili nuovi padroni del Milan.

Salvini è amante del bello e del ricco. Salvini non divide, quindi, le persone per razza o sesso. Li divide per bellezza e ricchezza.

Ai belli e ai ricchi concede tutto. Concede anche furti e pendenze penali. E’ il caso, per esempio della showgirl Sylvie Lubamba. Secondo la polizia, la donna tra il 2004 e il 2009 avrebbe prosciugato i conti bancari di persone facoltose, utilizzando bancomat e carte di credito per compiere prelievi di grosse somme di denaro.

salvini

Ma a due così, si può concedere anche il permesso di soggiorno. La proposta, dunque, è la selezione all’entrata. Se sei bello e ricco passi. Se sei brutto, sporco e cattivo RUSPA.